menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rompe le placche antitaccheggio e cerca di scappare dal centro commerciale

Romeno bloccato dal personale della sicurezza mentre tentava di rubare un giubbotto e un paio di scarp. Lo straniero è poi stato ammanettato dai carabinieri di Rimini fatti intervenire sul posto

E' stato arrestato in flagranza di reato, mentre cercava di scappare con la refurtiva, un 24enne romeno che ha tentato un furto nel centro commerciale "Le Befane" nel pomeriggio di martedì. Il giovane è stato notato dal personale della sicurezza mentre usciva con un giubbotto e un paio di scarpe, valore totale di 150 euro, senza passare dalle casse. L'impianto antitaccheggio era stato manomesso dal malvivente che aveva rotto le placchette applicate sulla merce. Portato dai carabinieri in caserma, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato mercoledì mattina per direttissima, il giudice lo ha condannato a 4 mesi di reclusione con la sospensione della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento