Cronaca

Ruba bottiglie di champagne per brindare alla Notte Rosa: arrestato

L'uomo aveva nascosto le bottiglie nello zaino pensando di riuscire a uscire dal centro commerciale senza farsi notare

Voleva brindare alla Notte Rosa in grande stile, con quattro bottiglie di champagne. Ma senza pagarle. Un 56enne originario della provincia di Cuneo è stato arrestato ieri dalla Polizia di Stato di Rimini per furto aggravato. È stato infatti fermato nelle gallerie del centro commerciale Le befane con quattro bottiglie di champagne rubate e nascoste in uno zainetto. L'uomo, già denunciato in passato per "Invasioni di terreni o edifici", "Lesioni colpose" e condannato per detenzione di droga ai fini di spaccio nel gennaio 2019, è stato sottoposto a rito direttissimo questa mattina.

È stata una segnalazione al 112 intorno alle 13.15 a fare scattare l'intervento delle Forze dell'ordine. Il 56enne si aggirava con fare sospetto tra le corsie del supermercato e una volta nel reparto alcolici, ha prelevato quattro confezioni di champagne per un valore di 160 euro. Spostatosi nel reparto biologico, zona del supermercato più nascosta e meno frequentata, ha rotto le confezioni dotate di antitaccheggio nascondendole sotto una corsia del reparto. Infilate le bottiglie nello zaino, l'uomo ha attraversato le casse e le barriere anti taccheggio senza problemi, ma ad attenderlo ha trovato la Polizia alla quale riferiva di avere rubato le bottiglie in questione per festeggiare la Notte rosa.

(fonte Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba bottiglie di champagne per brindare alla Notte Rosa: arrestato

RiminiToday è in caricamento