rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo, domande in calo: 92 le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali

Il dato segna un leggero calo rispetto alle 105 domande presentate nel 2013, da attribuire probabilmente alla perdurante crisi economica che colpisce le famiglie

Sono 92 le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali per l’anno scolastico 2014/2015. Di queste, 74 sono le domande presentate dalle famiglie residenti nel Comune di Santarcangelo, mentre 16 quelle di famiglie fuori Comune (2 le richieste pervenute per bambini non aventi diritto poiché mancanti del requisito relativo all’età). Il dato segna un leggero calo rispetto alle 105 domande presentate nel 2013, da attribuire probabilmente alla perdurante crisi economica che colpisce le famiglie.

Tenuto conto delle 41 conferme dei bimbi già frequentanti, i posti disponibili sono dunque 69. Considerando quanto avvenuto negli anni scorsi, sarà quasi certamente possibile accogliere tutte le richieste delle famiglie residenti a Santarcangelo. Va ricordato che i posti sono assegnati prioritariamente ai bambini residenti nel Comune di Santarcangelo, mentre quelli dei Comuni di Verucchio e Poggio Torriana hanno la precedenza rispetto ai residenti in altri Comuni. La graduatoria, che è stata pubblicata sul sito dell’Amministrazione comunale www.comune.santarcangelo.rn.it, indica il nido d’infanzia assegnato, con la sezione e la data d’inserimento.

Entro il 7 luglio i genitori dei bambini ammessi dovranno quindi presentarsi all’Ufficio Scuola del Comune per consegnare la fotocopia della ricevuta della quota d’iscrizione di 30 euro, da versare nella Banca di Credito Cooperativo Valmarecchia - piazza Marini, 33 - e firmare l’accettazione del posto assegnato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, domande in calo: 92 le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali

RiminiToday è in caricamento