Nuovo bar e bagni al Campo della Fiera: affidati i lavori

L'intervento avrà un costo di 120mila euro, verrà ristrutturata e ampliata la struttura destinata al bar

Partiranno a breve i lavori di ristrutturazione e ampliamento dell’edificio destinato a bar all’interno del Parco Campo della Fiera. La realizzazione delle opere per un importo complessivo di 120.000 euro compreso iva, spese tecniche e altri oneri, è stata affidata all’impresa Cocer Costruzioni Srl di Rimini.

L’intervento sull’immobile di proprietà comunale che ospita un’attività di somministrazione prevede anche la riqualificazione e l’ampliamento dei bagni a servizio del pubblico. Nei prossimi giorni verrà definita la tempistica dei lavori che saranno in ogni caso eseguiti tenendo conto dell’avvicinarsi della stagione estiva e pertanto senza interrompere il servizio di somministrazione in uno dei periodi di maggiore frequentazione del parco. Il progetto prevede l’ampliamento della zona di somministrazione del bar attraverso la chiusura dell’area attualmente coperta dal pergolato a ridosso del fabbricato in muratura, al fine di aumentarne la superficie interna e offrire un maggior comfort ai fruitori del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attuale pavimento in doghe in legno sarà sostituito da un nuovo solaio su cui verranno appoggiati i nuovi infissi, mentre anche i serramenti esistenti di collegamento tra l’interno del bar e l’ampliamento saranno sostituiti. Per consentire un collegamento diretto con il parco la nuova struttura sarà dotata di ampie vetrate montate su infissi dallo spessore ridotto per mantenere la struttura esile e poco invasiva, assicurando ai fruitori del locale una visuale completa del parco e del centro storico. La riqualificazione dei servizi igienici prevede invece la sostituzione dei sanitari con l’aggiunta di nuovi lavabi con doppia vasca negli spazi comuni, la sostituzione delle porte interne e delle cupole trasparenti in copertura con nuovi lucernari della stessa forma. Gli spazi comuni verranno inoltre dotati di un fasciatoio e di un armadio per i prodotti di pulizia. L’illuminazione della parte ampliata avverrà con una serie di faretti Led a plafone da esterno, applicati sotto le travi del pergolato. Con lo stesso sistema verrà illuminato il percorso che porta ai bagni pubblici. Infine, verranno sostituiti anche tutti i corpi illuminanti dei bagni sia all’esterno che all’interno con nuovi apparecchi a Led per una migliore illuminazione di tutti gli spazi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento