Scappano dal supermercato senza pagare, inseguiti dal personale e acciuffati dalla polizia

I due malviventi si erano impossessati di vari generi alimentari per poi fuggire tra i passanti

Pomeriggioa gitato, quello di sabato, a Marina Centro dove due malviventi hanno messo a segno un furto di generi alimentari nel supermercato Conad di viale Vespucci per poi fuggire tra i passanti. L'allarme è scattato intorno alle 17.30 quando, secondo le ricostruzioni, due tunisini di 23 e 20 anni erano stati sorpresi dal personale del negozio a insaccare dei prodotti per poi fuggire senza passare dalla cassa. Il responsabile si è così messo al loro inseguimento mentre, nel frattempo, è stato chiest l'intervento della polizia di Stato. Il dipendende del supermercato, in contatto telefonico con la Questura, ha indicato agli agenti che i ladri stavano correndo in direzione di Riccione per poi svoltare in viale Pascoli ed è stato proprio qui che una pattuglia li ha intercettati bloccandoli. La refurtiva è stata restituita al proprietario mentre i due nordafricani sono stati denunciati per furto e, al 23enne, si è aggiunta anche quella per clandestinità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento