rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Scippatore in bicicletta arrestato in flagranza dei carabinieri

A dare l'allarme col telefonino è stato un passante che ha assistito a tutta la scena per poi chiamare il 112

Nel corso dei controlli del territorio, nel pomeriggio di lunedì, i carabinieri della Compagnia di Rimini hanno arrestato in flagranza uno scippatore. A finire in manette è stato un moldavo 28enne, già noto alle forze dell'ordine, che ha "puntato" la sua vittima arrivandole alle spalle e, dopo averle strappato la borsa, è scappato in sella a una bicicletta. Il colpo è stato messo a segno nella zona di via Acquario ma un passante, che ha assistito a tutta la scena, ha avuto la prontezza di prendere il cellulare e dare l'allarme al 112. I carabinieri, grazie alla descrizione avuta dal testimone, sono partiti alla ricerca del malvivente e il rapinatore è stato intercettato e arrestato mentre, la refurtiva, è stata riconsegnata alla proprietaria. Processato per direttissima martedì mattina, il 28enne è stato condannato a 1 anno di reclusione e 400 euro di multa, con pena sospesa, e l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippatore in bicicletta arrestato in flagranza dei carabinieri

RiminiToday è in caricamento