menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Se le danno di santa ragione in Corso Giovanni XXIII: tutto per un debito non saldato

Ora i tre rischiano una pena fino a 400 euro di multa e la possibilità che non venga loro più rinnovato il permesso di soggiorno. Tutti sono stati denunciati a piede libero

Rissa tra extracomunitari in Corso Giovanni XXIII. Il fatto è avvenuto lunedì pomeriggio. Quando i Carabinieri, impegnati nei servizi di vigilanza e controllo di Borgo Marina, i protagonisti dell'episodio - tre tunisini rispettivamente di 27, 24 e 26 anni, se le stavano dando di santa ragione. L’intervento dei militari ha evitato che si arrivasse a qualcosa di più grave. Nessuno di loro, infatti, aveva segni di evidenti lesioni al momento del controllato.

Le cause del litigio non sono ancora chiare nella considerazione che ciascuno di loro ha fornito una versione dei fatti differente ma, probabilmente, la causa è da ricondurre a debiti non onorati.  Ora i tre rischiano una pena fino a 400 euro di multa e la possibilità che non venga loro più rinnovato il permesso di soggiorno. Tutti sono stati denunciati a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento