Sei regioni e 560 chilometri, i tre amici in bici vincono la sfida e arrivano alla meta

Dalla Romagna alla Campania sulle due ruote per un viaggio all'insegna dello sport e dell'amicizia

Sport, amicizia e un grande amore per la propria regione d'origine. Pasquale Giorgione, Nicolò di Lillo e Angelo Melito, partiti da Misano alla volta della Campania in sella alla loro bici, sono arrivati domenica alle 17 alla meta tanto aspirata. Sfida vinta e un sogno che si avvera. Tre giorni, sei regioni attraversate e 560 chilometri macinati grazie a un duro allenamento e alla voglia di vivere insieme questa esperienza. "E' stato un viaggio bellissimo - racconta lo sportivo Paquale Giorgione - un'esperienza emozionante, abbiamo attraversato sei regioni, visto posti fantastici. All'arrivo a Flumeri, siamo stati accolti da tantissime persone che ci aspettavano, e dalla nostra sponsor che ci ha sostenuti in questa avventura. Antonietta Salza, titolare del negozio di parrucchiera Belli capelli, ci ha aiutato molto e ci ha accolti con un piccola festa, è stato un momento davvero indimenticabile".

Dalla Romagna alla Campania in bici, la sfida di tre amici

L’estate è stata quindi il trampolino di lancio per questi tre amici, appassionati di corsa e di bici, che sono riusciti dopo anni a esaudire il loro desiderio, ovvero tornare nei loro paesi d’origine (Grottaminarda per Pasquale e Ariano Irpino per Nicolò e Angelo). Dalla Romagna alla Campania, per un ritorno a casa, ma questa volta senza macchine o treni, solo con le loro forze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“C’è voluto qualche anno per riuscire a trovare il tempo e organizzare il viaggio, ma l'arrivo è stata una vera conquista. Abbiamo fatto tre tappe, la prima di circa 180 chilometri a San Benedetto del Tronto, la seconda tappa a Campomarino sempre di 180 chilometri e poi il rush finale. Abbiamo ancora l'adrenalina alle stelle e stiamo già pensando al prossimo viaggio da fare insieme".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento