Si teme l'aggressione ma è un clochard ubriaco crollato a terra per il troppo alcol

Le indagini ella polizia di Stato hanno accertato che l'uomo, poi ricoverato al "Bufalini" in gravi condizioni, ha fatto tutto da solo

lo avevano trovato riverso a terra col naso rotto, un trauma toracico e una grave emorragia interna. Lesioni che, in un . primo momento, avevano creato allarme facendo pensare alla vittima di una aggressione ma, alla fine, le indagini della polizia di Stato hanno accertato che si trattava di qualcosa di più banale anche se, un clochard 56enne di nazionalità romena, è in pericolo di vita ricoverato al "Bufalini" di Cesena. Tutto è iniziato nel pomeriggio di venerdì quando, verso le 16, un'ambulanza del 118 e accorsa in piazza Cavour, nel cuore del centro storico di Rimini, per soccorrere lo straniero che, ubriaco, era caduto pesantemente a terra riportando alcune lesioni. Trasportato al pronto soccorso, dopo qualche ora il 56enne decide di allontanarsi spontaneamente dal nosocomio tanto che, non trovandolo più, i sanitari decidono di chiudere la cartella clinica.

Il romeno, però, rispunta nuovamente nei pressi dell'Infermi dove, i passanti, lo vedono a terra privo di coscienza e allertano nuovamente il 118. Trasportato in pronto soccorso, questa volta la situazione appare più grave ai medici tanto che, per le lesioni, decidono un immediato trasferimento d'urgenza al "Bufalini" di Cesena mentre, allo stesso tempo, viene allertata anche la polizia di Stato temendo si possa trattare di un feroce pestaggio. Sono stati gli inquirenti della squadra Mobile che, grazie alle telecamere a circuito chiuso, hanno percorso a ritroso la vicenda del clochard escludendo l'aggressione.

Gli occhi elettronici, infatti, avevano "catturato" il 56enne già in piazza Cavour dove si vede il romeno barcollare per il troppo alcol ingerito fino a cadere pesantemente in avanti sbattendo la faccia sul selciato. Sempre le telecamere, questa volta quelle che sorvegliano il pronto soccorso e le sue adiacenze, lo inquadrano mentre si allontana dal nosocomio riminese e procedere barcollando fino alla rotatoria dove, per la secondo volta, crolla a terra svenuto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lite tra i pulmini dell'Est Europa: un uomo finisce accoltellato

  • Cronaca

    Riccione ha un nuovo polmone verde: nell'area dell'ex fornace sorge il Parco degli Olivetani

  • Cronaca

    Apre una nuova hamburgheria stile "figli dei fiori", specializzata in prodotti vegani

  • Cronaca

    Bellaria, Casa Residenza per Anziani: posata la prima pietra, sarà pronta in 11 mesi

I più letti della settimana

  • Pedone investito mentre attraversa la strada, con la faccia sfonda il parabrezza

  • Appena uscito dal carcere torna a massacrare di botte la fidanzata

  • Ennesima auto data alla fiamme, ad andare in cenere è stata una Bmw

  • Fiera di San Martino, una "festa" anche per i topi d'appartamento: 15 case svaligiate

  • Aggredisce una donna e sputa agli agenti che cercano di calmarlo: infine sfascia la volante della Polizia

  • "Se per rimediare 28 euro la Municipale multa un handicappato siamo messi male"

Torna su
RiminiToday è in caricamento