Soliti ignoti in azione, svaligiati i distributori automatici di Italia in Miniatura

I malviventi hanno approfittato della notte per mettere a segno il colpo ai danni del celebre parco

Approfittando della notte, una banda di malviventi è riuscita ad entrare all'interno del parco di Italia in Miniatura e a mettere a segno un colpo. I ladri, tra mercoledì e giovedì, hanno scavalcato il muro di recinzione per poi puntare ai distriutori automatici. Dopo averli forzati, si sono impossessati del denaro contenuto e, non contenti, hanno preso di mira anche il negozio “Souvenir Venezia”. Qui, dopo aver divelto la porta d'ingresso, hanno puntato alla cassa facendo sparire i contanti per poi fuggire indisturbati. Il colpo, il cui ammontare è ancora in corso di quantificazione, è stato scoperto nella mattinata di giovedì e, sul posto, sono intervenuti i carabinieri per i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento