Spaccano il finestrino e cercano di rubare il navigatore, presi

Due nordafricani sono stati pizzicati in flagranza dai carabinieri mentre tentavano di asportare il gps da un furgoncino parcheggiato in strada

Intervento dei carabinieri, nella notte tra lunedì e martedì, in via Tenca dove due nordafricani stavano cercando di rubare all'interno di un Mercedes Vito. L'allarme è scattato verso le 2,30 e, quando la pattuglia è arrivata sul posto, i carabinieri hanno pizzicato un tunisino 21enne e un marocchino 26enne che, dopo aver spaccato il vetro del furgoncino, hanno iniziato a smontare il navigatore satellitare danneggiando il cruscotto. I malviventi sono stati portati in caserma e, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, sono stati processati per direttissima martedì mattina. Il giudice li ha riconosciuti colpevoli e condannati a 8 mesi di reclusione, pena sospesa, oltre al divieto di ritorno nel comune di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento