Spaccio di droga nei luoghi della 'movida': un arresto e una denuncia

I controlli notturni della Polizia contro lo spaccio di droga hanno permesso di individuare due pusher

Era circa le due della notte tra sabato e domenica quando un equipaggio delle Volanti della Questura di Rimini, nonché personale dei Reparti Prevenzione Crimine di Bologna e dei Cinofili di Catania, impegnati nel servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori nonché al traffico illecito di sostanze stupefacenti nella zona dei locali da ballo del lungomare Tintori di Rimini, ha notato un individuo che, in mezzo ad altri giovani, con fare che destava sospetto per gli operatori, cercava di defilarsi. Raggiunto e controllato, il fiuto del cane poliziotto ha consentito di individuare addosso al ragazzo di 20 anni, di origini del Gambia, numerose dosi di marijuana. Pertanto, una volta accompagnato in Questura e dopo aver svolto l’attività di rito, il ragazzo, incensurato, è stato indagato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Successivamente, alle ore 2,30 circa, sempre sul lungomare Tintori, all’altezza del bagno 8, le stesse pattuglie della Polizia di Stato hanno inseguito un individuo che, alla vista della polizia, stava cercando di allontanarsi verso la spiaggia. Raggiunto dagli operatori il ragazzo di origini tunisine, di 27 anni, non è sfuggito al fiuto del cane poliziotto in quanto aveva occultato nei propri pantaloni un involucro di cellophane contenente numerose dosi di marijuana. Essendo già persona portata a delinquere, con precedenti penali e con a suo carico un ordine del Questore di Roma a lasciare il territorio nazionale, si è passati all’arresto del predetto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento