rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca San Giuliano / Via Madonna della Scala

Sorpreso a spacciare con una bici superlusso aggredisce gli agenti della Municipale

Per evitare le manette il giovane pusher ha tentato di disfarsi delle dosi di hashish che aveva in tasca, nei suoi confronti anche le accuse di resistenza e ricettazione

E' stato sorpreso in flagranza a vendere 50 euro di hashish il tunisino 19enne arrestato, mercoledì sera, dagli agenti del nucleo di polizia giudiziaria della Municipale di Rimini. Il personale della Locale aveva notato un via vai sospetto nel parco "don Luigi Sturzo" a ridosso di via Madonna della Scala e sono intervenuti per bloccare la cessione. Alla vista delle divise il 19enne ha gettato a terra il resto dello stupefacente ma, a causa del buoi, è stato possibile recuperarlo solo in parte per poi scagliarsi contro gli agenti per evitare le manette. Ne è nato un tafferuglio col giovane che, alla fine, è stato bloccato. Il ragazzo si trovava in sella a una bici da 1800 euro di dubbia provenienza e, quindi, oltre che per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale è stato arrestato anche per ricettazione e giovedì mattina è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare con una bici superlusso aggredisce gli agenti della Municipale

RiminiToday è in caricamento