menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stadio del nuoto, il Comune risponde alla Polisportiva: "Contributi congelati, attendiamo chiarimenti"

"Chiederemo le motivazioni di quello che viene definito imminente default"

L'amministrazione comunale di Riccione risponde alla Polisportiva Riccione dopo l'intervento del presidente sul rischio chiusura dello Stadio del nuoto e il duro attacco in merito ai contributi non versati da parte del Comune.

"La piscina comunale di Riccione è un bene prezioso su cui non si scherza - evidenzia l'amministrazione comunale - Lo Stadio del nuoto è della città su cui i riccionesi hanno investito tanto e dunque la sua salvaguardia è la priorità dell'amministrazione. L'amministrazione comunale di Riccione però non intende entrare nelle controversie di una società privata qual è la Polisportiva, ASD società sportiva dilettantistica, a tutti gli effetti una società privata. A tal proposito, si specifica quindi che l'amministrazione comunale ha dovuto provvedere ad accantonare e congelare l'ultima rata del contributo, comunque riconosciuto a favore della Polisportiva, fintanto non saranno chiariti alcuni aspetti del bilancio della stessa. Da tempo sono stati chiesti dei chiarimenti da parte dell'amministrazione comunale alla dirigenza della Polisportiva, per quelle che risultano essere delle inesattezze del Bilancio della stessa".

Stadio del Nuoto: l'attacco della Polisportiva al Comune

Prosegue l'amministrazione: "Un Ente pubblico, ossia il Comune di Riccione, in base alla normativa vigente, senza avere ottenuto delucidazioni circa i conti e il Bilancio della Asd, non può procedere alla liquidazione dell'ultima rata del contributo. In caso contrario, ossia in caso di pagamenti senza le dovute e necessarie verifiche, l'Ente incorrerebbe in un richiamo da parte della Corte dei Conti. L'amministrazione invierà a breve una lettera al presidente della Polisportiva chiedendo anche le motivazioni di quello che viene definito dalla stessa un "imminente default" e il perché delle numerosi dimissioni dal Cda". 

"L'amministrazione comunale ribadisce con fermezza l'importanza dello Stadio del nuoto che è e rimane un bene di proprietà pubblica, costato investimenti di danaro da parte di tutta la comunità dei riccionesi e su cui si fonda tanto della vita sociale, sportiva e lavorativa della città. La Polisportiva è stata importante per la comunità ed ha sempre avuto un ruolo aggregante oltre che di stimolo allo sviluppo e alla promozione delle attività sportive nelle città di Riccione. Ricordiamo ad esempio i grandi presidenti della Polisportiva di Riccione come Italo Nicoletti, uomo di sport e di grande carisma. L'amministrazione comunale chiede e considera necessario un chiarimento sui motivi delle tante dimissioni e degli evidenti difficili rapporti tra i consiglieri e la governance della Polisportiva". 

L'ulteriore replica della Polisportiva Riccione

"Si ricorda a tutti i tesserati di Polisportiva che i nostri Uffici sono a disposizione di qualunque Associato che abbia interesse ad apprendere e/o verificare i dati della gestione, sia attuale che trascorsa. Polisportiva Comunale Riccione è un’Associazione Sportiva Dilettantistica gestita in completa trasparenza, che si prende cura dei propri Associati promuovendo lo sport in ogni sua manifestazione e contribuendo alla crescita dei giovani nei valori dello sport. La Polisportiva, con i suoi 59 anni di storia, è una stimata realtà sportiva, parte integrante del tessuto sociale riccionese (prima ancora che soggetto protagonista dell’incremento turistico della città). È nostro compito tutelarne il futuro, ma anche la reputazione"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento