rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Riccione

Stadio del nuoto, si va avanti con costi esorbitanti. "Bollette quadruplicate, ma per ora non molliamo"

La Polisportiva Riccione: "Ringraziamo l’amministrazione che ha deciso di sostenerci, dimostrando grande sensibilità e consolidando una collaborazione che va a salvaguardare l’imprescindibile funzione sociale"

Grazie alla ferma volontà da parte di tutta la Polisportiva Riccione e dell’amministrazione del Comune di Riccione di continuare ad erogare i servizi agli utenti delle piscine dello Stadio del Nuoto, l’impianto natatorio di Riccione rimarrà aperto anche nella stagione invernale. Questa collaborazione e unità di intenti permetterà alla cittadinanza, ai giovani che frequentano i corsi delle discipline acquatiche (nuoto, tuffi, subacquea e pallanuoto), agli atleti agonisti, agli anziani e agli amatori, di continuare ad usufruire delle lezioni con gli istruttori e degli spazi acqua per il nuoto libero.

"Sono davvero tanti i sacrifici che vengono richiesti per fare fronte a bollette quadruplicate, con rincari addirittura più elevati rispetto a quelli paventati all’inizio di questa crisi energetica di cui non si intravede soluzione - scrive in una nota la Polisportiva -, una situazione che arriva oltretutto dopo i pesanti anni della pandemia che già avevano reso difficilissima la gestione degli impianti natatori a causa delle lunghe chiusure imposte per Decreto. Si impongono sacrifici, che dovremo continuare a fare per contenere i costi, comunque esorbitanti, per mantenere aperta e in funzione la struttura, ma resta grande la voglia di fare ogni scelta possibile per affrontare questa crisi che coinvolge tutto il tessuto economico e sociale del nostro Paese".

La Polisportiva aggiunge: "Ringraziamo dunque l’amministrazione comunale di Riccione che ha deciso di sostenerci dimostrando grande sensibilità e consolidando una collaborazione che va a salvaguardare l’imprescindibile funzione sociale svolta dallo sport e in particolare dall’impianto natatorio cittadino, compresa la possibilità di continuare ad organizzare eventi e gare nazionali e internazionali anche nella stagione invernale alle porte. Le iscrizioni ai corsi partiranno in questo fine settimana alla reception dello Stadio del Nuoto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio del nuoto, si va avanti con costi esorbitanti. "Bollette quadruplicate, ma per ora non molliamo"

RiminiToday è in caricamento