Studio della Municipale: "Oltre la metà degli automobilisti non rispetta i pedoni"

Il dato è emerso da una rilevazione che il Comando della Polizia Municipale di Rimini ha disposto proprio per capire il comportamento di automobilisti e motociclisti in corrispondenza degli attraversamenti pedonali

Oltre metà degli automobilisti e in generale degli utenti della strada non rispetta le principali regole a tutela degli utenti ‘più deboli’, ovvero i pedoni. Il dato è emerso da una rilevazione che il Comando della Polizia Municipale di Rimini ha disposto proprio per capire il comportamento di automobilisti e motociclisti in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. E’ risultato infatti che nel 55% dei casi chi è alla guida di un’auto o di una moto non rispetta le regole basilari di comportamento che di dovrebbero osservare per garantire la sicurezza di tutti.

L'assessore alla Polizia Municipale Jamil Sadegholvaad ricorda "che l’articolo 191 del Codice della strada stabilisce che “quando il traffico non è regolato da agenti o da semafori, i conducenti devono fermarsi quando i pedoni transitano sugli attraversamenti pedonali. Devono altresì dare la precedenza, rallentando e all'occorrenza fermandosi, ai pedoni che si accingono ad attraversare sui medesimi attraversamenti pedonali”. Sembra quasi scontato e banale ricordarlo, ma i fatti dimostrano che in molti quando girano per strada se ne dimenticano. Ogni anno si contano tantissimi incidenti che coinvolgono i pedoni: circa una trentina (28 nel 2012, 23 nel 2013 e i numero del 2014 sono in linea) dipendono dalla mancata precedenza sulle strisce pedonali''.

''E il numero aumenta se si prendono in considerazione anche le intersezioni in teoria più sicure, quelle regolate dai semafori - aggiunge -. Violare in maniera così sistematica una disposizione nel contenuto abbastanza banale, non solo mette a rischio l’incolumità altrui, ma ci allontana dagli standard europei di comportamento che, come noto, dedicano una attenzione molto alta a queste situazioni di guida. Anche i pedoni chiaramente hanno i loro obblighi, dettati dal Codice della strada e dal buon senso, come non attraversare fuori degli attraversamenti pedonali o diagonalmente le intersezioni o davanti agli autobus in sosta. Questa scarsa educazione genera una maggiore percezione di insicurezza delle nostre strade quindi sia per i riminesi sia per i turisti stranieri che si trovano nella nostra città''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Sembrerà una questione irrisoria, ma non lo è - evidenzia l'assessore -. Per questo motivo la Polizia Municipale in questi mesi farà controlli più serrati e mirati al fine di sanzionare questo tipo di violazioni. Le sanzioni per i conducenti dei veicoli che non si fermano, o non rallentano quando occorre, sono piuttosto gravi: 8 punti di decurtazione sulla patente e 162 euro di sanzione pecuniaria. Per i pedoni che attraversano con le modalità non consentite, la sanzione è di 25 euro. I controlli saranno potenziati anche per scoraggiare un altro pessimo comportamento al volante, non meno pericoloso, ovvero l’uso del telefono cellulare mentre si è alla guida di veicoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento