menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falliscono il furto in un appartamento, subito arrestati dai Carabinieri

Catturati dai Carabinieri dopo aver tentato un furto in un'abitazione. Due cileni di 31 e 39 anni sono stati arrestati martedì mattina dai militari con l'accusa di tentato furto aggravato e porto abusivo di armi

Catturati dai Carabinieri dopo aver tentato un furto in un’abitazione. Due cileni di 31 e 39 anni, il primo residente a Cologno Monzese e il secondo a Milano, entrambi con precedenti di polizia, sono stati arrestati martedì mattina dai militari dell’Aliquota Radiomobile di Riccione con l’accusa di tentato furto aggravato e porto abusivo di armi. A chiedere l’intervento del 112 è stato il proprietario dell’appartamento, che ha così costretto alla fuga i due giovani ladri.

REFURTIVA - Le immediate ricerche degli uomini dell’Arma ha permesso di individuare l’auto usata per la fuga dai due cileni all’interno del Camping “Fontanelle”. La successiva perquisizione del veicolo e della tenda  occupata dai due ladri ha consentito di trovare e sequestrare vari arnesi atti allo scasso, un coltello serramanico, un orologio e 3,4 grammi di hashish, ragion per cui sono stati segnalati come assuntori. Ora sono entrambi in carcere a Rimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento