rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Viale Luigi Settembrini

Terzo colpo di fila del rapinatore solitario armato di pistola

Dopo le due farmacie ad essere preso di mira è stato il supermercato nella zona dell'ospedale

Nuova rapina a mano armata in pieno giorno,a Rimini, con un rapinatore solitario che è entrato in azione intorno alle 12.30. Ad essere preso di mira, questa volta, è stato il Conad City di viale Settembrini a ridosso dell'ospedale "Infermi". Un malvivente, probabilmente italiano, è entrato nel negozi e dopo aver estratto una pistola ha minacciato la cassiera per obbligarla a consegnare i contanti. Una volta ottenuto il malloppo, il cui ammontare è ancora in corso di quantificazione, è fuggito facendo perdere le proprie trace mentre dal supermercato è partito l'allarme che ha fatto accorrere le Volanti della polizia di Stato. Per la descrizione, e per il modus operandi, si sospetta che il rapinatore sia lo stesso che nei giorni scorsi ha messo a segno i colpi ai danni delle farmacia di via Flaminia e di via Guadagnoli. Su tutte e tre le rapine indaga la Squadra mobile della Questura di Rimini e, anche per l'ultimo colpo, sono in corso le acquisizioni delle telecamere di videosorveglianza che vigilano sul supermercato e sulla zona con al speranza che le immagini possano far emergere elementi utili all'identificazione del malvivente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo colpo di fila del rapinatore solitario armato di pistola

RiminiToday è in caricamento