Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Cattolica

Incidente a bordo dell'imbarcazione, la regata si trasforma in tragedia: muore un uomo di Cattolica

Ad accorgersi che l'uomo era caduto in mare è stato un giudice. Inutile la corsa in ospedale, non c'è stato niente da fare

Tragedia a Livorno durante una delle regate della Settimana velica internazionale, intorno alle 15 di oggi, sabato 30 aprile. Un uomo di 51 anni residente a Cattolica, infatti, è morto mentre stava partecipando alla regata della classe laser master. Lo riporta LivornoToday. La vittima è l'esperto velista cattolichino Massimo Patelli.

 Da una prima ricostruzione, tuttora al vaglio delle forze dell'ordine, il 51enne sarebbe caduto in acqua a seguito di un incidente a bordo dell'imbarcazione (potrebbe essere stato colpito con violenza dal boma durante una manovra). 

Un giudice di gara si è accorto dell'uomo in mare e ha richiesto l'intervento della moto d'acqua della Croce Rossa che si trovava in servizio per  prestare i primi soccorsi. Il 51enne è stato subito trasferito al moletto Nazario Sauro dove ad attenderlo era presente un'ambulanza con il medico della Svs. Quest'ultimo ha iniziato subito le manovre di rianimazione, l'uomo è stato condotto in ospedale dove, purtroppo, è morto poco dopo. A seguito di quanto accaduto tutti gli eventi collaterali previsti per la serata sono stati annullati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a bordo dell'imbarcazione, la regata si trasforma in tragedia: muore un uomo di Cattolica
RiminiToday è in caricamento