Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Trasporta surgelati nel bagagliaio, maxi multa per un albergatore riminese

Gli agenti della Polstrada impegnati per controllare il corretto trasporto delle derrate alimentari dirette agli alberghi e ai ristoranti della provincia

Nella giornata di lunedì le pattuglie Polstrada di Rimini, Riccione e Novafeltria, sono state impiegate nell’operazione “Alto impatto” per controllare il corretto trasporto delle derrate alimentari dirette agli alberghi e ai ristoranti del riminese. In tutto sono state 20 le multe elevate dagli agenti per le infrazioni al codice della strada ed alla normativa sanitaria. In particolare, a finire nella rete della Polstrada è stato un albergatore riminese, fermato alla guida della propria vettura, con il bagagliaio e l'abitacolo strapieno di verdure, alimenti e prodotti ittici surgelati. Gli alimenti surgelati, secondo la normativa vigente, hanno obbligo d’esser trasportati in regime di temperatura controllata e su veicoli idonei, sui quali sono montati particolari cassoni frigo. All’albergatore riminese è stata contestata una sanzione amministrativa di 1.000 euro ed il fermo del veicolo per 60 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporta surgelati nel bagagliaio, maxi multa per un albergatore riminese

RiminiToday è in caricamento