rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Troppi incidenti sulla Sp 13bis, la Provincia convoca i sindaci. "Summit per dare avvio ai lavori"

E' una strada pericolosa. Teatro di troppi incidenti. Ora per la Sp 13bis, che collega Bellaria e Santarcangelo, si cercherà un rimedio. Summit in Provincia con i sindaci

E' una strada pericolosa. Teatro di troppi incidenti. Ora per la Sp 13bis, che collega Bellaria e Santarcangelo, si cercherà un rimedio. Ad annunciarlo è il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi. L'obiettivo è quello di partire dal 2023 con progettazione e primi interventi. Il presidente Santi riunirà i sindaci dei comuni coinvolti per fare il punto della situazione. "Ho convocato per lunedì mattina un incontro fra tutti i firmatari dell’accordo sulla SP 13bis: Provincia di Forlì-Cesena e comuni di Bellaria Igea Marina, San Mauro Pascoli e Santarcangelo di Romagna - spigea Riziero Santi -. Con l’incontro chiudiamo lo studio di fattibilità, definiamo interventi prioritari e cronoprogramma e decideremo come affrontare la spesa che complessivamente ammonta a 10milioni dei quali 1,8milioni per il primo step".

La viabilità è uno tra i temi in capo alla Provincia. "Per gli interventi più complessi per i quali nel tempo, proprio per questa loro complessità, non si è mai arrivati a svolgere azioni puntuali e risolutive, la linea che ho seguito in questo mandato è stata quella dello studio di fattibilità complessiva e della pianificazione pluriennale condivisa - conclude Santi -. E’ ciò che consegno nel fine mandato con gli studi di fattibilità della Marecchiese e della SP13bis, una delle strade più pericolose della Provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti sulla Sp 13bis, la Provincia convoca i sindaci. "Summit per dare avvio ai lavori"

RiminiToday è in caricamento