menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per l'inaugurazione dell’area verde del Polo scolastico di via Piacenza

Già messi a dimora 25 nuovi giovani tigli nell’ambito della campagna promozionale del Gruppo Hera “Regala un albero alla tua città” per l’eliminazione della bolletta cartacea e il passaggio alla bolletta on-line

Lunedì 3 marzo 2014 alle ore 10,30 verrà inaugurata l’area verde del Polo scolastico di via Piacenza recentemente arricchita di 25 nuovi giovani tigli nell’ambito della campagna promozionale del Gruppo Hera “Regala un albero alla tua città” per l’eliminazione della bolletta cartacea e il passaggio alla bolletta on-line. Saranno presenti: il Sindaco Massimo Pironi; l’Assessore all’ambiente Enrico Ghini; Tiziano Mazzoni Direttore Hera Spa; Sandro Bosso, Direttore Mercato Famiglie Hera Comm. SrlAll’iniziativa parteciperanno anche alcune classi quinte elementari dell’Istituto scolastico comprensivo n.2 (Scuola di via Capri, sezioni A, B e C). Al termine della breve cerimonia inaugurale, ragazzi e insegnanti saranno impegnati in un laboratorio didattico con l’impiego di imballaggi di recupero, quali bicchieri e vasetti di plastica, per piantare semi nel compost ricavato dalla frazione organica del rifiuto cittadino.

Messe a dimora il 2 dicembre scorso e alte circa tre metri e mezzo, le 25 nuove giovani piante di tiglio sono state donate alla città da Hera nell’ambito della campagna per promuovere la fatturazione on-line in sostituzione della spedizione per posta. Obiettivo di partenza del progetto, che per Riccione prevede la messa a dimora di altre 25  piante, era un albero ogni 50 adesioni alla bolletta on-line. Scegliere la bolletta on-line anziché quella tradizionale su carta inviata per posta significa risparmiare alberi e fare un favore all’ambiente. Per sostenre questo progetto Hera ha messo a disposizione 2000 nuovi alberi in tutta la regione al raggiungimento dell’obiettivo di 100 mila adesioni, che consentiranno di risparmiare 2 milioni e 400 mila fogli di carta all’anno Dal canto suo, aderendo all’iniziativa, l’Amministrazione comunale di Riccione si è impegnata a sostenere il progetto di fatturazione on-line, invitando i dipendenti e i cittadini a passare al nuovo sistema di fatturazione con iniziative, incontri e messaggi sul sito e sulla rete dei social network

L’iniziativa ha un duplice valore ambientale. Il primo argomento è la riduzione dello spreco di carta. Il passaggio dei primi 100.000 utenti alla bolletta informatica (è l’obiettivo fissato da Hera su scala regionale) consentirà di risparmiare qualcosa come 2.400.000 fogli di carta all’anno.  Piantare nuovi alberi, inoltre, consente di assorbire grandi quantità di CO2: fino a 30 tonnellate per ogni albero nei 30 anni del suo ciclo vitale medio. Assieme a Riccione, hanno aderito al progetto i Comuni di Rimini (100 piante), Santarcangelo di Romagna (35) e altri sette comuni della provincia di Rimini (Bellaria-Igea Marina, Cattolica, Misano Adriatico, Verucchio, Monte Colombo, Poggio Berni e Talamello). Aderire alla bolletta on-line è semplice e veloce. Basta entrare nell’area dei servizi on-line riservata i clienti del Gruppo Hera all’indirizzo www.servizionline.gruppohera.it, accedere alla sezione “Le mie bollette e i miei pagamenti”, cliccare l’opzione “ spedizione bolletta” e seguire le indicazioni. Sul sito www.alberi.gruppohera.it è possibile inoltre seguire le adesioni di nuovi comuni ed essere aggiornati sul raggiungimento degli obiettivi del progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento