Ubriachi fanno baldoria in spiaggia e poi si addormentano

I Carabinieri di Rimini sono intervenuti sabato mattina in seguito alla richiesta d’intervento del titolare dello stabilimento balneare 144 che segnalava la presenza di due coppie di romeni ubriachi

Turisti molesti in spiaggia. I Carabinieri di Rimini sono intervenuti sabato mattina in seguito alla richiesta d’intervento del titolare dello stabilimento balneare 144 che segnalava la presenza di due coppie di romeni ubriachi che stavano dando dei problemi nella sua struttura. I militari giunti immediatamente sul posto hanno trovato il titolare che, dopo aver ringraziato per l’immediato intervento, li informava che i 4 nel frattempo si erano allontanati con un pedalò.

Alle ore 16.30 il gestore del bagno ha richiesto l’intervento del 112 per lo stesso problema. Questa volta i militari, una volta giunti sul posto, hanno trovato le quattro persone che dormivano profondamente in preda ai fumi dell’alcol. Visto che in quel momento per fortuna non stavano più dando fastidi, per evitare che, svegliandoli potessero andare nuovamente in escandescenza, si è deciso di lasciargli “smaltire la sbornia” con il sonno profondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento