menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco non trova le chiavi e manda in frantumi il portone

Notte brava per un giovane ucraino di 22 anni. Dopo aver alzato troppo il gomito, si è reso protagonista di un episodio di danneggiamento in viale Baldini, dove ha mandato in frantumi la vetrata del portone d'ingresso di un palazzo

Notte brava per un giovane ucraino di 22 anni. Dopo aver alzato troppo il gomito, si è reso protagonista di un episodio di danneggiamento in viale Baldini, dove ha mandato in frantumi la vetrata del portone d'ingresso di un palazzo. A chiedere l'intervento del 112, poco dopo la mezza della nottata tra martedì e mercoledì, sono stati due residenti, che avevano segnalato la presenza dello straniero. Immediato l'arrivo dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile.


L’uomo, immobilizzato da un maresciallo dei carabinieri libero dal servizio,  aveva evidenti tagli sulle mani. Gli uomini dell'Arma hanno appurato che il giovane, visibilmente ubriaco, uscendo dall’appartamento della sorella, ubicato nello stesso palazzo, aveva trovato il portone chiuso e, non avendo le chiavi, aveva pensato bene di romperne la vetrata. La denuncia di danneggiamento è stata formalizzata dall’amministratore del palazzo mercoledì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento