menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Ulisse Fest”, scatta il divieto di vendita per asporto nei contenitori di vetro

Una disposizione adottata, come sempre avviene per simili eventi,  per evitare che la vendita di bevande nei contenitori in vetro possa rappresentare un pericolo

Con una propria ordinanza il Comune di Rimini, in occasione dell' Ulisse Fest, ha vietato la vendita per asporto di ogni tipo di bevanda contenuta in bicchieri, bottiglie o confezioni di vetro.  Una disposizione adottata, come sempre avviene per simili eventi,  per evitare che la vendita di bevande nei contenitori in vetro possa rappresentare un periocolo per l'incolumità delle persone a causa di un uso improprio o dispersione delle bottiglie di vetro, i cui frammenti in caso di rottura potrebbero costituire pericolo. ?

Il divieto riguarda qualsiasi forma di vendita per asporto - compreso l’esercizio dei distributori automatici, le attività o le somministrazione di bevande - di qualsiasi recipiente di vetro, che siano bottiglie, bicchieri o altro, nel raggio di 150 metri dall’area di Piazza Cavour  - dalle ore 17,00 alle ore 24,00 dei giorni 28, 29 e 30 agosto 2020.  Un divieto che si estende anche all’accesso nelle aree delle manifestazioni, con recipienti e contenitori di vetro,  durante gli orari di svolgimento della stessa.
?
Resta ferma, per le attività autorizzate, la facoltà di vendere per asporto le bevande in contenitori di plastica e nelle lattine, oppure di somministrare il consumo delle bevande in vetro, solo all’interno dei locali.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento