Una nuova biblioteca per Rimini

Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e Comune di Rimini hanno siglato una convenzione che prevede il deposito nella Biblioteca Civica Gambalunga di oltre 40mila document

Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e Comune di Rimini hanno siglato una convenzione che prevede il deposito nella Biblioteca Civica Gambalunga di oltre 40mila documenti, fra volumi e opuscoli, che compongono il ‘Fondo Augusto Campana’. Giunge così a compimento il lavoro avviato da Enzo Pruccoli, responsabile dell’Ufficio Cultura della Fondazione, scomparso nel febbraio 2011.

L’evento è promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, è ospitato dalla Biblioteca Civica Gambalunga col patrocinio dell’Istituto per i Beni Culturali Artistici e Naturali della Regione Emilia-Romagna. Interverranno: Paola Delbianco (Responsabile Fondi Antichi Biblioteca Gambalunga), Rino Avesani (Università La Sapienza, Roma), Massimo Pasquinelli (Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini), Massimo Pulini (Assessore alla Cultura del Comune di Rimini), Rosaria Campioni (Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia Romagna)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento