Miss Perla Verde vuole conoscere Valentino Rossi: "Sono tua vicina di casa"

La bionda Alessia, eletta “Miss Perla Verde 2013” a Riccione, qualificatasi per le finali regionali per l’Emilia Romagna, pratica infatti equitazione a livello agonistico nel Centro Ippico Marignano

Miss Perla Verde

Questa ancora non era capitata: Alessia Cordi, 18 anni il 13 luglio, studentessa del quinto anno del Liceo Scientifico a Riccione, abita vicino a Valentino Rossi, a Tavullia, lo vede passare, quasi sempre accompagnato da una corte di suoi sostenitori, o amici,  ma non ha mai avuto l’occasione di avvicinarlo. Come capita a tanti altri ragazzi e ragazze del paese “è un campione, sempre in giro per il mondo, a casa capita molto di rado ed è difficile avvicinarlo".

"Approfitto della mia qualifica di miss per fare un appello: fatemi conoscere Valentino. Sono una sportiva anch’io!”. La bionda Alessia, eletta “Miss Perla Verde 2013” a Riccione, qualificatasi per le finali regionali per l’Emilia Romagna, pratica infatti equitazione a livello agonistico nel Centro Ippico Marignano sotto la guida dell'istruttore Sandro Palmetti, il quale la segue praticamente da sempre, ed ha anche vinto i campionati regionali di salto ad ostacoli e dressage.

Quanto si allena la miss? “Tutti i giorni. Come in ogni sport, bisogna applicarsi sempre. Questa disciplina poi richiede molto sacrificio perché si lavora con i cavalli che hanno bisogno di essere allenati costantemente”. Ecco perché ogni giorno, dopo la scuola, Alessia corre a casa, mangia , studia e via al maneggio.

Comunque ha trovato anche il tempo per vincere a Miss Italia. “Mi sto divertendo tanto - racconta Alessia - qui è tutto nuovo, ed è anche interessante conoscere ragazze in un ambiente così diverso da quelli che frequento per lo studio e per il mio sport. Mi ha iscritta la mia parrucchiera di fiducia Marisa Tasini, assieme a Marisa Gessi, della ‘Cartolibreria Mary’.  Ringrazio entrambe pubblicamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento