Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Vandali in azione nella notte, preso di mira l'arco d'Augusto

Scritte con la vernice spray sulle colonne interne del monumento, caccia all'autore del danneggiamento

L'arco d'Augusto, simbolo della città di Rimini, nuovamente vittima dei vandali. Nella notte tra martedì e mercoledì una mano, armata di bomboletta di vernice spray, ha tracciato scritte offensive e minacce di morte nelle colonne interne del monumento romano. "Guerra civile - Morte agli affamatori" e "Pane e libertà - Morte ai politici" sono le frasi apparse nella mattinata di mercoledì. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale e della Digos e, al momento, sono in corso gli accertamenti per riuscire a rintracciare l'autore o gli autori dello sfregio. Questa volta non potranno essere d'aiuto i filmati delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano il monumento in quanto l'impianto è stato disattivato ma è già stata presentata la notizia di reato per imbrattamento di beni culturali. L’Amministrazione Comunale nel frattempo ha avvisato la competente Soprintendenza e in accordo con quest’ultima ha dato mandato ad una ditta specializzata di rimuovere i graffiti.

“Ancora una volta ci troviamo di fronte all’ennesima grave offesa al nostro patrimonio storico, un gesto criminale che danneggia uno dei monumenti più antichi della città – è la condanna dell’assessore ai Lavori Pubblici e alla Polizia Locale Jamil Sadegholvaad – e che oltretutto costringe l’Amministrazione, la Polizia Locale, gli uomini della Questura a investire tempo e risorse che potrebbero essere rivolte ad altro. Non si tratta di una bravata, si tratta di uno sfregio, grave e irresponsabile, da parte di qualcuno che lasciando queste scritte dalle intenzioni ‘rivoluzionarie’ dimostra semplicemente di essere del tutto privo di materia grigia. Deturpare un bene pubblico, oltretutto di valore storico così importante, è un reato e come Amministrazione insieme agli organi competenti cercheremo in tutti i modi di risalire all’autore affinché questo scempio non resti impunito”.

vandali scritte spray arco augusto rimini - 0002-2vandali scritte spray arco augusto rimini - 0001-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione nella notte, preso di mira l'arco d'Augusto

RiminiToday è in caricamento