menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sbronze" fuori legge, multe per oltre 100mila euro

Sono stati 24 gli esercizi controllati, tra esercizi commerciali, bar, discoteche, artigiani, ambulanti e distributori automatici, effettuati nel periodo estivo da parte della Squadra amministrativa di Rimini con multe per 108.320 euro

Vendita di alcolici nel mirino della Polizia Municipale. Sono stati 24 gli esercizi controllati, tra esercizi commerciali, bar, discoteche, artigiani, ambulanti e distributori automatici, effettuati nel periodo estivo da parte della Squadra amministrativa di Rimini per la vendita degli alcolici, che hanno portato 22 sanzioni, per un totale di 108.320 euro, 5 esercizi commerciali, 3 bar, 4 artigiani, 2 ambulanti e un distributore automatico su area pubblica.

Altre 5 contestazioni per violazione del divieto di vendita di alcolici dopo le 24 e 2 per vendita di bevande alcoliche in bottiglie di vetro dopo le 23, per un totale di 35.397 euro di sanzioni, sono state effettuate dagli agenti del Distaccamento Centrale in turno serale. La somministrazione di alcolici in bottiglie di vetro di capienza uguale o inferiore ai 66 centilitri è vietata dopo le ore 23 sia nei pub che nei bar e ristoranti.

Per quanto riguarda la vendita di alcolici, il divieto assoluto vige dalle ore 3 alle ore 6. Tutte le altre attività devono interrompere la vendita alle ore 24. La normativa sugli alcolici, prevede, inoltre, che, tanto i pubblici esercizi quanto i circoli privati in cui si somministrano alcolici oltre le ore 24, “devono avere presso almeno un'uscita del locale un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemica disposizione dei clienti che desiderano verificare il proprio stato di idoneità alla guida dopo l'assunzione di alcool” e devono esporre all’interno e all’uscita del locale le apposite tabelle indicanti la descrizione dei sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica nell’aria alveolare espirata e le quantità delle bevande alcoliche più diffuse che determinano il superamento del tasso alcolemico di 0,5 g/l.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento