Verde pubblico a Riccione, partito intervento di 40 nuove piantumazioni

Dopo l’ultimo screening effettuato da Geat su 16.000 alberi su strada, di cui 4000 pini, l’Amministrazione procederà ad interventi periodici e manutentivi del verde cittadino

Ha preso avvio martedì l’intervento di messa a dimora nelle aree verdi cittadine di una quarantina di pini nell’ambito del monitoraggio effettuato dall’Amministrazione Comunale e da Geat per verificare le condizioni delle alberature con sostituzioni e nuove piantumazioni. “Si tratta della prima tranche di una generale ed ampia programmazione -  afferma l’assessore all’Ambiente Susanna Vicarelli – con la quale andiamo a sostituire piante fortemente ammalorate e a rischio, con altrettanti alberi negli stessi punti oggetto di intervento o, dove non è possibile, in altre zone verdi. Con un controllo attento procederemo inizialmente, e in vista di successivi interventi a vasto raggio, alla piantumazione di nuove alberature, non solo pini ma anche altre essenze arboree in piccole aree verdi diffuse, dal centro ai quartieri, in modo da monitorare in maniera capillare le zone della città nell’ottica di salvaguarda del nostro patrimonio verde”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entro giovedì Geat dovrebbe concludere la messa a dimora delle nuove alberature previste ai Giardini Montanari, La Perla, La Malfa , Alessandrini, in via Castellaneta, Villa Lodi Fè e Villa Mussolini, nel parco di via Caravaggio, nelle aree verdi di via Montebianco e via Finale Ligure, al parco del Castello degli Agolanti, in piazza Giovanni XXIII, in viale Berlinguer zona giardini centro commerciale.  Per quanto riguarda viale Finale Ligure le nuove piantumazioni sono inserite in un più generale intervento di riqualificazione dell’area verde. Saranno pini domestici collocati nelle aree verdi così da non creare disagi alla viabilità e alle sedi stradali. Le piante che infatti verranno sostituite sono pini che presentano problemi di vetustità, fortemente inclinati o posizionati all’altezza di incroci stradali, che dovrebbero essere invece liberi da ostacoli e impedimenti. Pini che si trovano a bordo strada e che in alcuni casi raggiungono un’età elevata, tra i 50 e i 60 anni, a rischio caduta e per i quali è divenuto urgente intervenire. Dopo l’ultimo screening effettuato da Geat su 16.000 alberi su strada, di cui 4000 pini, l’Amministrazione procederà ad interventi periodici e manutentivi del verde cittadino su tutto il territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento