Immagina Verucchio, il candidato Baschetti: "Servono un piano anti alluvione e strade più sicure"

"Il territorio è lasciato alla deriva e a Ponte Verucchio bisogna monitorare la briglia idraulica, se crolla viene giù anche il ponte"

Il candidato sindaco Roberto Baschetti

Mercoledì 27 marzo grande partecipazione di pubblico per la presentazione della lista civica Immagina Verucchio ai cittadini di Dogana e Ponte Verucchio al Bar Beccari. Nel corso della serata, il candidato sindaco Roberto Baschetti ha riportato ai presenti le priorità della lista, che saranno sicuramente sicurezza, infrastrutture ed eventi, partendo dalla riqualificazione delle strade, lasciate ormai alla deriva. Una delle proposte di Immagina Verucchio sarà il piano anti alluvioni, poiché, come spiega Baschetti, «sempre più frequentemente si verificano degli allagamenti di strade e abitazioni a causa delle bombe d’acqua che si abbattano sul territorio. Il progetto proposto dalla lista prevede la costruzione di alcuni bacini naturali, come quello realizzato nella zona del cimitero di Villa Verucchio, nella zona industriale, nel Parco degli ulivi, in via Pedrosa e dietro lo stabilimento dell’Scm, in prossimità delle condotte fognarie di raccolta delle acque piovane. Il meccanismo prevede che, quando la condotta è al limite della portata, riversa l’acqua nei bacini e la riprende quando si è stabilizzata, evitando le fuoriuscite d’acqua piovana».

Baschetti sposta poi il focus anche sulla briglia idraulica, in buona parte crollata, costruita a valle del ponte di Ponte Verucchio: «La situazione è drammatica. Se crolla la briglia crolla anche il ponte, che negli ultimi anni ha già fatto registrare uno spostamento di 3-4 centimetri. Occorre unire le forze e iniziare a protestare con il Genio Civile, con l’Autorità di bacino e con la Regione Emilia- Romagna affinché venga sistemata la struttura». La parola passa successivamente a uno dei due candidati di Ponte Verucchio, Vanessa Carrano: «I nostri punti fondamentali sono la sicurezza, le infrastrutture e gli eventi. Oltre a riqualificare le strade ci teniamo a garantire lo spargimento di sale nel periodo invernale e cercheremo di ottenere più pattuglie di Polizia Municipale, indirizzandole principalmente al controllo del territorio». Espone il suo pensiero anche il secondo candidato della frazione di Ponte, Stefano Squadrani: «Verucchio deve tornare ad ascoltare la gente che ci vive e noi lo stiamo facendo da ormai tanti mesi. Dobbiamo portare più gente possibile nel nostro territorio per incentivare il turismo, perché abbiamo tanta bellezza da mostrare e dovremmo creare più eventi. Un’ipotesi potrebbe essere quella di rilanciare il podismo e il ciclismo, fornendo dei pacchetti che prevedano sia la visita ai nostri musei che delle convenzioni nei nostri ristoranti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l’intervento di Squadrani e Carrano, Baschetti torna a parlare dell’area di Piazzale Risorgimento acquistata a fine 2018 dal Comune per 365mila euro e destinata a convertirsi in un parco urbano: «Abbiamo pensato ad un’ipotetica alternativa per evitare di rimuovere i parcheggi più strategici di Villa Verucchio e trasformarli in un parco che, oltre ad essere inutile, sarebbe pericoloso per i bambini vista la sua prossimità alla via Marecchiese. Proprio davanti a Piazzale Risorgimento è presente una grande area abbandonata, su cui si potrebbe intervenire per realizzare un bel parco, l’area di sgambamento per i cani, ma soprattutto uno spazio consono al gioco dei bambini». C’è anche spazio per l’intervento dei referenti dei partiti politici che appoggeranno Immagina Verucchio alle elezioni di maggio: «Abbiamo fortemente creduto in Baschetti e nei suoi progetti commenta Bruno Galli, segretario provinciale della Lega. La lista civica Immagina Verucchio può fortemente vincere e credo proprio che finalmente il Comune possa cambiare colore». Nicola Marcello, consigliere comunale e provinciale di Forza Italia, ha invece «sposato il progetto in quanto, nell’ottica delle prossime elezioni regionali, sarà necessario creare un filo diretto con il Comune di Verucchio e interagire direttamente con i candidati. E’ un’occasione storica per portare il Centrodestra dove la Sinistra vive da troppi anni». Infine parole di stima anche di Gioenzo Renzi, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, nei confronti di Baschetti: «Ho ascoltato il candidato sindaco con piacere parlare delle problematiche del Paese. Non abbiamo mai avuto dubbi, è lui la nostra scelta per mandare a casa il PD».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento