Via vai sospetto di giovani: spacciatore stanato con oltre 2 chili di "maria"

In particolare, alcune segnalazioni giunte al numero di emergenza 112 riferivano di un insolito via vai di giovani da un’abitazione a Torre Pedrera

I Carabinieridi Viserba venerdì hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un riminese di 28 anni. In particolare, alcune segnalazioni giunte al numero di emergenza 112 riferivano di un insolito via vai di giovani da un’abitazione a Torre Pedrera. I militari, pertanto, hanno organizzato un servizio di osservazione e, d’intesa con la locale autorità giudiziaria, hanno perquisito il giovane. Gli uomni dell'Arma hanno così trovato e sequestrato 11 sacchetti in cellophane sottovuoto contenenti complessivamente 2.780 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, materiale vario per il confezionamento della sostanza nonché la somma contante di 5.325 euro ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. Processato per direttissima è stato condannato a 2 anni e 5 mesi di reclusione ed alla multa di 6mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento