Politica

Elezioni comunali, Rimini Coraggiosa: "Nessuna contrarietà alle primarie"

Coraggiosa invita inoltre a trovare "altri interlocutori che al momento non hanno deciso, come ad esempio il Movimento 5 Stelle"

Se il Pd andrà a primarie per scegliere il candidato sindaco per Rimini Coraggiosa non ci sono problemi. Coraggiosa interviene sull'acceso dibattito "primarie sì, primarie no", spiegando di avere partecipato al tavolo del centrosinistra "per condividere un percorso ed una possibile alleanza che porterà a rafforzare la coalizione, in particolare sui temi importanti che riguardano il programma che porterà avanti il candidato o la candidata a Sindaco della Città, in vista delle elezioni del prossimo ottobre. Così come auspichiamo che il perimetro della coalizione possa allargarsi e trovare altri interlocutori che al momento non hanno deciso, come ad esempio il Movimento 5 Stelle, per provare ad avere una base più ampia e condivisa possibile".

"Coraggiosa, a differenza di alcune liste civiche, non ha mai espresso alcuna contrarietà alle primarie del Pd perché, essendo al momento le due candidature espressione di due disponibilità di quel partito, il Pd sceglierà lo strumento più adeguato per individuare il nome del candidato/a Sindaco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, Rimini Coraggiosa: "Nessuna contrarietà alle primarie"

RiminiToday è in caricamento