Elezioni, Morena Carnevali e il commercio "Con la Pontis per cambiare Misano"

"Conosco bene il settore - esordisce Pontis - e con Veronica abbiamo stabilito le priorità"

Se Veronica Pontis, con il sostegno di Lega, Forza Italia e Popolo per la Famiglia, diventerà il prossimo sindaco di Misano potrà contare sul contributo di Morena Carnevali. "Conosco bene il settore - esordisce Pontis - e con Veronica abbiamo stabilito le priorità. A cominciare dalla viabilità perché senza un miglioramento radicale continueremo a brancolare nel buio. Noi sappiamo come portare gente a Misano, non si può continuare ad essere la scorciatoia tra Riccione e Cattolica. Bisogna fare in modo che la gente riesca ad accorgersi delle eccellenze, delle nostre botteghe, dei nostri negozi, della nostra ristorazione e della nostra accoglienza ma tutto dipende appunto dalla viabilità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Secondo: la riqualificazione del centro e quindi decoro urbano per offrire visibilità. Commercio e artigianato soffrono tantissimo, questo è il vero buco del comparto oggi e noi dobbiamo riuscire ad attapparlo - afferma Pontis -. Decoro, appunto, e qualità. Penso anche all’inverno, non solo all’estate. Ai bar per i quali vanno creati dehors per l’attività all’esterno. Non è possibile che a Misano il Natale sia la festa della depressione, senza eventi e senza illuminazione. Vanno incentivate le richieste di aprire attività attraverso un apposito sportello che dovrà sveltire le pratiche burocratiche”. Ma la gente risponde? “Ieri ho fatto una passeggiata sul territorio a 360  gradi. Per compiere un tratto di strada in cui di solito ci metto 10 minuti, mi ci è voluta un’ora ed un quarto perché tanti mi hanno fermata, mi hanno chiesto, mi hanno pregato di dare la svolta al nostro paese. Magari non si espone questa gente perché ha paura, ma quello che percepisco è un continuo crescendo di consensi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento