Il ministro della Difesa, Mauro, 'promuove' i vigilantes: "Fa sentire sicurezza"

L'utilizzo di vigilantes e volontari di diverse associazioni per dissuadere il commercio abusivo da parte di venditori ambulanti sulla spiaggia di Rimini ''credo sia una novità che fa sentire maggiore sicurezza''

L'utilizzo di vigilantes e volontari di diverse associazioni per dissuadere il commercio abusivo da parte di venditori ambulanti sulla spiaggia di Rimini ''credo sia una novità che fa sentire maggiore sicurezza''. Lo ha detto il ministro della Difesa, Mario Mauro, ospite al Meeting di Rimini al termine di una visita alla Capitaneria di Porto. ''Credo - ha proseguito - che permetta di ovviare'' ad una situazione difficile, ''perché tende, senza creare le condizioni perché si verifichino fatti disdicevoli per l'ordine pubblico, a bloccare materiale che non si può vendere al dettaglio dove comincia la spiaggia, dove c'è l'accesso'' ai bagni.

Ad ogni modo, ha proseguito Mauro, ''è una soluzione, quella che si sta sperimentando sul litorale adriatico, la cui valutazione di efficienza e efficacia, penso ci rimandi al termine della stagione turistica''. Intanto, osserva ancora il ministro della Difesa, ''devo lodare gli uomini della Capitaneria di Porto che costituiscono l'ossatura, seppure con i mezzi risicati a disposizione di questo sistema''.

Quanto all'ipotesi di inviare uomini dell'Esercito sulla spiaggia, come adombrato da alcune parti come i vertici riminesi di Forza Nuova, Mauro si è limitato a replicare che uomini delle ''Forze Armate collaborano attraverso il programma 'Strade sicure', che comprende anche 'Spiagge sicure', all'aspetto di sorveglianza. In questo contesto - ha concluso - sono già utilizzati uomini delle Forze Armate''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento