Zoccarato (Lega): “Rivedere politica di esternalizzazione servizi di Start Romagna"

Per il consigliere comunale "manca una strategia operativa volta al miglioramento e all'ottimizzazione del servizio di trasporto pubblico locale"

“La politica di esternalizzazione dei servizi di Start Romagna è da rivedere”. È questo l’appello lanciato dal consigliere comunale della Lega di Rimini Matteo Zoccarato che mette in luce “la mancanza di una strategia operativa volta al miglioramento e all'ottimizzazione del servizio di trasporto pubblico locale. In questi anni, tutta una serie di servizi, tra cui quello manovre, gommista e verifica titoli di viaggio sono stati esternalizzati a società sconosciute, disperdendo il valore e la professionalità del personale interno all’azienda e precedentemente incaricato ad eseguire i lavori. Ci sono circa 150 funzionari amministrativi che potrebbero tranquillamente svolgere mansioni per le quali sono stati assunti e che invece si ritrovano a ‘guardarsi negli occhi’ perché questi servizi sono stati affidati a personale esterno a Start Romagna.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zoccarato, che sul tema ha depositato un’interrogazione ha evidenziato come “durante l'orario invernale, la società che gestisce il servizio di controllo dei titoli di viaggio, si limitata ad effettuare le verifiche nei giorni feriali ed esclusivamente dalle ore 7.00 alle ore 19.00. La Giunta” – chiosa Zoccarato – “mi ha fatto notare che da quando la gestione é stata esternalizzata il numero di multe è calato, cosa che ci conferma l'estrema criticità della gestione del servizio. L'utenza oramai conosce gli orari e i giorni di verifica e sa che la domenica o la sera può anche non fare il biglietto. Alla faccia di quei disgraziati costretti a pagare fior fior di quattrini in abbonamenti, e ai contribuenti che pagano le tasse per avere un servizio di TPL di qualità.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento