rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Baseball

Baseball serie A, bruciante doppia sconfitta per la Mediolanum New Rimini

 Il prossimo appuntamento vedrà Mediolanum New Rimini impegnata mercoledì sera alle 21.00, allo stadio comunale di Rimini

Bruciante doppia sconfitta per Mediolanum New Rimini che cede entrambe le partite interne al Sala Baganza, al termine di una sfida importantissima nella corsa per la salvezza. Due gare nelle quali a lungo i riminesi hanno accarezzato la vittoria, per poi cedere al nono inning in gara 1 e al tie break (11° inning) in gara 2. Il prossimo appuntamento vedrà Mediolanum New Rimini impegnata mercoledì sera alle 21.00, allo stadio comunale di Rimini, per completare la gara con Farma Crocetta sospesa il 29 maggio scorso.Si partirà dal nono inning sul punteggio di 7-7.

Gara1

Parte bene Mediolanum New Rimini che mette subito alle corde il partente ospite, Pizzarotti. Baccelli spinge a casa Gabrielli e poi il doppio di Bonemei e il singolo di Ruggeri portano avanti 3 a 0 i riminesi. Sul monte di casa Tognacci è solido e tiene a bada il line up ospite per sei riprese, con la difesa precisa a bloccare ogni tentativo di Sala Baganza. Il ptcher riminese chiude con 4 valide e 2 basi ball concesse, 5 strike out e 100 lanci.

Al settimo c’è Aiello sul monte riminese, che con due uomini ereditati sulle basi incassa un singolo di Daraio e il primo punto ospite. Ancora un punto di Sala Baganza all’ottavo, mentre nel suo attacco Mediolanum spreca con una battuta in doppio gioco una situazione da due basi ball consecutive con zero eliminati concesse del rilievo Zambelli.

Al nono si compie la rimonta ospite: Romano manda sul monte Ridolfi che elimina subito due avversari, ma Sala Baganza orma alle corde trova lo spunto per ribaltare la partita. Si comincia col singolo di Corsini, poi base a Lanfranchi, singolo di Fontana, intenzionale a Das Neves e infine Romanini con 2 RBI fissa il punteggio. Per il ricevitore ospite c’è un ottimo 4 su 5 in battuta. Mediolanum finisce al tappeto, dall’ultimo disperato attacco arrivano 3 K consecutivi che fissano la gara sul 5 a 4 per Sala Baganza.

Gara2

Come da pronostico, la partita serale ha visto il controllo sul gioco dei due lanciatori stranieri e la partita per quattro inning fila via senza punti. Al quinto la sblocca Mediolanum e fino al nono il punteggio resta sull’1 a 0. Sul monte riminese, Carrillo incassa la prima valida della serata all’ultimo inning, un po’ fortunosa, dal solito Romanini; poi il triplo di Daraio impatta la partita ad uno strike dalla fine. Eccellenti le prestazioni di entrambi i lanciatori stranieri: Eriel Carrillo (2 valide, 3 basi ball, 130 lanci e 16 strike out) e Francisco Sanchez (7 valide, 2 basi ball, 137 lanci e 13 strike out) escono meritatamente fra gli applausi del pubblico dopo nove riprese lanciate.

Al tie break salgono sul monte i rilievi: Di Giacomo incassa un solo punto e nella parte bassa Mediolanum spreca la situazione a basi piene con zero out e si limita a pareggiare i conti. All’11° Sala Baganza spinge sull’acceleratore e segna cinque volte, su Ridolfi subentrato a Di Giacomo e approfittando di qualche errore difensivo di troppo. Mediolanum New Rimini nella parte bassa ne segna solo tre e la gara finisce 7-5 per gli ospiti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball serie A, bruciante doppia sconfitta per la Mediolanum New Rimini

RiminiToday è in caricamento