rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Altro Riccione

Brillante medaglia d’argento per Erica Montalbini alla Women Boxing League di Pompei

L’atleta della Boxe Polisportiva Riccione, in forza alla rappresentativa Puglia, nella categoria Elite I 64 kg batte in semifinale Stasha Dal Pozzo (Veneto)

Grande risultato per l’atleta della Boxe Polisportiva Riccione, Erica Montalbini, alla ottava edizione della Women Boxing League che si è svolta a Pompei (Na). Per Montalbini, che ha combattuto con la rappresentativa della Puglia, arriva una brillante medaglia d’argento in questo importante torneo a carattere nazionale dedicato al settore femminile a squadre regionali per atlete Elite WBL. Passato il primo turno, in semifinale la Puglia ha affrontato il Veneto, battendo le avversarie per 4-1. Montalbini nella categoria Elite I 64 kg ha contribuito all’ottimo risultato affrontando con grande determinazione l’atleta Stasha Dal Pozzo, contro la quale ha ottenuto una importante vittoria ai punti che ha proiettato la squadra in finale. Purtroppo però durante il match di semifinale l’atleta riccionese si è procurata un infortunio muscolare al braccio, che non le ha comunque impedito di salire sul ring della finalissima in cui ha incrociato i guantoni con l’atleta della rappresentativa della Campania tesserata Fiamme Oro, Daniela Golino. Nella gara decisiva per l’oro, Montalbini non ha potuto fare altro che tenere la guardia e provare a combattere con un solo braccio tenendo a freno la rapidità e la potenza dell’avversaria fino alla seconda ripresa, quando l’allenatore della Boxe Polisportiva Riccione, Ivan Cancellieri, che l’ha accompagnata all’angolo ha deciso di far concludere anticipatamente il match per infortunio.

“È stata la decisione più giusta – spiega l’allenatore Ivan Cancellieri – perché continuando ancora Erica avrebbe rischiato un infortunio ben peggiore. Affrontare una finale di questo livello senza poter utilizzare il braccio destro è stato complicatissimo, ma Erica ha comunque tenuto testa alla quotata avversaria per tutta la prima ripresa. Davvero un peccato che non si sia potuta giocare fino in fondo le sue carte, ma la medaglia d’argento è un grande risultato, il migliore che abbia ottenuto in questa competizione. Un bel premio per la sua caparbietà e la grande determinazione. Contro il Veneto ha combattuto alla grande e in entrambi i match ha messo anima e cuore, sacrificandosi per la squadra. Sono molto orgoglioso di lei, che si appresta a disputare l’ultimo anno, dilettantisticamente parlando. Non potevamo compromettere il resto della stagione andando fino in fondo con un braccio malconcio, anche perché ora ci dobbiamo preparare per i Campionati Assoluti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brillante medaglia d’argento per Erica Montalbini alla Women Boxing League di Pompei

RiminiToday è in caricamento