rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Altro

Tour de France, si fa sul serio. Dopo i "rumors" scatta la candidatura ufficiale per una tappa nel 2024

Si tratta di un ulteriore passo avanti verso il sogno di ospitare la Grande Partenza, con la prima tappa da Firenze a Rimini

La Città di Rimini ha formalizzato la propria disponibilità ad ospitare una tappa del Tour de France 2024, la più importante competizione ciclistica internazionale e uno degli eventi sportivi più seguiti a livello mondiale. Con uno scambio di note, il Comune di Rimini ha confermato la propria piena disponibilità a procedere alla candidatura ad ospitare una tappa dell’edizione 2024, in risposta ad una richiesta formale da parte della Regione Emilia Romagna che ha già avanzato l’istanza di candidatura con l’ipotesi di percorso di tre tappe che, tra sedi di partenza e di arrivo, contemplano anche la città di Rimini.

Se la candidatura dovesse trovare conferma da parte degli organizzatori, si tratterebbe di un’occasione unica di valorizzazione, prestigio e visibilità: per alcuni giorni l’Emilia Romagna sarebbe la capitale dello sport mondiale. Le trattative non sono finite ma, auspicando un positivo riscontro, si tratta di un ulteriore passo avanti verso il sogno di ospitare la Grande Partenza, quella da Firenze a Rimini, di una edizione 2024 del Tour de France davvero storica e indimenticabile, quella in cui la Grande Boucle renderà omaggio all’Italia ed al ciclismo di casa nostra. Rimini è al lavoro per farsi trovare pronta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour de France, si fa sul serio. Dopo i "rumors" scatta la candidatura ufficiale per una tappa nel 2024

RiminiToday è in caricamento