Basket, sconfitta bruciante per Bellaria ad Argenta

KO che fa ancora più male, perché dopo 30’ durante i quali i biancoblu hanno condotto il match, interpretandolo alla perfezione, sono arrivati 10’ di black out totale

Una sconfitta che brucia e che fa male, quella subita da Bellaria in quel di Argenta per 85-82. KO che fa ancora più male, perché dopo 30’ durante i quali i biancoblu hanno condotto il match, interpretandolo alla perfezione, sono arrivati 10’ di black out totale, in cui i padroni di casa hanno infilato un break di 37-13, ribaltando la gara. Che sia stato un calo di concentrazione o di energie fisiche, o più probabilmente una combinazione di queste cause poco importa: adesso è fondamentale mandar giù l’amaro boccone e rimboccarsi subito le maniche perché il campionato è lungo, la classifica corta e questo Bellaria ha tutte le carte in regola per fare bene.

Gli ospiti partono forte spinti da Galassi, e con la tripla di Tassinari è subito 2-10, Argenta prova a reagire ma Mazzotti  ed un’altra bomba del capitano chiudono il primo periodo sul 11-17. Il Bellaria è concentrato e si mantiene in vantaggio grazie a Galassi, che rimane una spina nel fianco dei padroni di casa: al riposo si va sul 32-40, dopo che Quaiotto a fil di sirena imbuca una tripla da metà campo. Anche dopo la pausa il copione non cambia, con il Bellaria sempre avanti, capace di capitalizzare al meglio il nervosismo dei padroni di casa fino a portarsi sul 40-58 sfruttando le espulsioni del coach di Argenta e di Malagolini. La tripla di Mazzotti regala il +21 ai suoi, vantaggio che arriva anche a quota 24, mentre il terzo periodo finisce 48-69. Gli ospiti sono saldamente in controllo, ma proprio quando i giochi sembrano chiusi, inizia la rimonta dei padroni di casa. Argenta, con un Magnani incontenibile, inizia a rosicchiare punto dopo punto, Bellaria fatica terribilmente a segnare e così i padroni di casa impattano a quota 80. Nel finale punto a punto, Argenta si porta sul +2, Tassinari risponde ma è la tripla di Alberti a condannare alla sconfitta i biancoblu per 85-82.

CESTISTICA ARGENTA 85-82 BELLARIA BASKET

ARGENTA: Magnani 34, Alberti 17, Quaiotto L. 8, Malagolini 4, Montaguti 6, Bianchi 8, Alberti 6, Di Tizio 2, Quaiotto A., Meci, Tarroni. All.: Bacchilega

BELLARIA: Mazzotti 17, Galassi 18, Gori 5, Tassinari 11, Foiera 24, Maralassou 4, Zaghini 3, Tongue, Benedettini, Sirri, Malatesta. All.: Domeniconi

PARZIALI: 11-17, 32-40, 48-69

ARBITRI: Venezia e Gava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento