Basket serie B, colpo esterno dei Granchi contro Olginate

In classifica, i Granchi raggiungono proprio i lombardi a quota 22, con due punti di margine sull’ultima posizione utile per evitare i playout

Due punti sudati, sofferti e importantissimi quelli guadagnati dalla NTS Informatica con il successo esterno per 64-67 ad Olginate. Trascinati da un Signorini in grande spolvero - 22 punti con 5 triple per il prodotto delle giovanili biancorosse - e da un Myers da 11 punti, i riminesi ottengono un successo importantissimo grazie ad una grandissima prova di squadra. In classifica, i Granchi raggiungono proprio i lombardi a quota 22, con due punti di margine sull’ultima posizione utile per evitare i playout, attualmente occupate da Reggio Emilia e Bernareggio, mentre Padova, ferma a quota 24 dopo aver perso lo scontro playoff con Desio, non è fuori pericolo. 

La partenza biancorossa è complicata, con i padroni di casa che si portano immediatamente sul 6-0: i Crabs sbagliano qualche libero di troppo, ciononostante riducono il gap sul -3. Olginate risponde e allunga nuovamente sul 15-8 prima dello 0-5 firmato Foiera e Myers che chiude il primo quarto sul 15-13.

Rimini pareggia i conti, non riuscendo però a mettere il naso avanti, con i lombardi che rimangono in vantaggio fino alla bomba di Signorini che fa 24-25, poi Olginate riesce a portarsi negli spogliatoi avanti 29-26.

Dopo la pausa, i padroni di casa scappano sul 40-31 con la tripla dell’ex Angels Cardellini, ma la NTS rimane sempre a tiro e sorpassa con Foiera sul 46-47: ancora una volta però Olginate torna avanti e il terzo periodo si chiude sul 51-49.

Rimini pareggia nuovamente con Toniato, poi Charlie regala il nuovo vantaggio ai biancorossi: la posta in palio è tanta e non si segna per quasi 5’ fino alla tripla di Signorini che fa 51-56. L’inerzia adesso è dalla parte della NTS, Caroli segna poi Myers spara da 3 e fa +10. Olginate risponde con la tripla di Cardellini, poi Caroli in lunetta fa 3/3 portando i suoi sul 54-64 a poco più di 3’ dalla fine. Non è assolutamente finita, con i padroni di casa che riaprono il match portandosi sul -2: Caroli, Foiera e Busetto in lunetta fanno tutti 1/2, Cardellini segna da due ma non da tre e così la NTS sbanca Olginate 64-67.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento