Basket serie B, i Crabs vincono e convincono contro Vicenza

I granchi saranno di scena a Padova nel prossimo turno: un successo sarebbe veramente importantissimo per i biancorossi, che oltre a conquistare i due punti si porterebbero 2-0 negli scontri diretti contro i veneti

Vince e convince la NTS Informatica di coach Maghelli, che al Flaminio mette sotto una formazione in zona playoff come Vicenza per praticamente 40’, battendola 95-85. Con una grande prova di squadra, i Crabs, che lottano tra l’ottavo e il tredicesimo posto, con cinque squadre in appena due punti, ottengono una vittoria fondamentale. Caroli è il top scorer, con 21 punti, frutto di quattro triple, una schiacciata, e tante giocate nei momenti più importanti: molto bene anche Tiberti, autore di 15 punti, che non fa rimpiangere un Foiera non al top di condizione. Toniato e Sipala non fanno mancare il loro contributo, mettendone 14 a testa, mentre Myers conferma il suo buon momento di forma segnando 11 punti: bene anche Signorini e capitan Busetto, che chiude con 8 punti, 7 rimbalzi e 8 assist. I granchi saranno di scena a Padova nel prossimo turno: un successo sarebbe veramente importantissimo per i biancorossi, che oltre a conquistare i due punti si porterebbero 2-0 negli scontri diretti contro i veneti, che a quota 16 sono una delle squadre in lotta con i Crabs, al momento a -2 in classifica.

Parte subito bene la NTS, che con Tiberti e Signorini si porta sul 13-2: Rimini fa la partita, mentre Vicenza non riesce a contenere i Granchi, e dopo la tripla di ’Signa’ è 17-4. La zona ospite rallenta l’attacco riminese, che inceppandosi concede alla Tramarossa di rientrare, con il primo quarto che si chiude sul 17-13. Vicenza si riporta a contatto, ma Rimini risponde colpo su colpo e con il gioco da tre punti di Foiera è +6: la tripla di Myers fa 25-16, poi gli ospiti pareggiano i conti con un parziale di 0-9. Gli uomini di Maghelli replicano e si riportano immediatamente avanti, per non voltarsi più fino alla sirena finale: Caroli e Toniato, autore tra l’altro di una spettacolare schiacciata sull’alzata di Myers, bucano ripetutamente la difesa vicentina, con il numero 10 biancorosso a sparare la bomba del +9, prima di andare negli spogliatoi sul 36-29.

Dopo la pausa, la Tramarossa prova a rientrare, Rimini però non ci sta e con la tripla di Caroli è 45-35: gli ospiti cercano in tutti i modi di tornare a contatto, si portano sul -4, ma la reazione della NTS è rabbiosa e con un prolungato parziale di 13-0 a cavallo tra il terzo e il quarto periodo, i biancorossi vanno sul 64-47 chiudendo di fatto la gara. Nel finale, le difese si allentano sensibilmente - 34-38 il parziale degli ultimi 10’ - ciononostante i Crabs gestiscono al meglio la partita, non concedendo praticamente nulla a Vicenza fino al 95-85 del 40’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento