Beach tennis e pattinaggio artistico tengono alto il nome della Romagna a Verde Azzurro

La Pietas Julia di Misano Adriatico, si è classificata, grazie alle prestazioni dei suoi 53 atleti in gara, al secondo posto del Memorial “Perinetti”

Si è conclusa ieri sulla Riviera romagnola la 28esima edizione di Verde Azzurro, la manifestazione nazionale di AICS Associazione Italiana Cultura Sport. Le quasi 900 gare in programma tra Cervia (Ra), Cesenatico (Fc) e Misano Adriatico (Rn) hanno coinvolto complessivamente oltre 6mila partecipanti tra atleti, staff tecnici ed accompagnatori provenienti da tutta Italia. A ben figurare, tra gli atleti di casa, sono stati i campioni del Beach Tennis: sulla spiaggia di Cesenatico, i romagnoli hanno infatti monopolizzato il podio del Campionato Nazionale maschile. La medaglia d’oro è andata ai cesenati Pietro Neri e Luca Collini, che hanno superato la coppia formata da Gianluca “Tom” Macori ed Emanuele Zoli; terzo posto ex-aequo per le coppie Faedi-Biolcati e Togni-Gozi.

Ottima prestazione dei romagnoli anche nel Pattinaggio artistico, dove la squadra di casa, la Pietas Julia di Misano Adriatico, si è classificata, grazie alle prestazioni dei suoi 53 atleti in gara, al secondo posto del Memorial “Perinetti” con 421 punti, dietro solo a Pisa (479,5). Tra le 150 società partecipanti, bene anche altre due riminesi, la Polisportiva Viserba Monte (17esima con 150 punti) e la Polisportiva Rinascita Sport Life (88,5); seguono tra le romagnole Happy Skating Cesenatico, Pattinaggio Cervia, Rinascita Pattinaggio Ravenna e Sporting Center Rimini.

Nell’ambito di Verde Azzurro, si sono tenuti anche i Campionati Nazionali AICS di Atletica leggera, Pallavolo e Tennis, ospitati nelle strutture sportive di Cervia (Ra) e Cesenatico (Fc). L’evento ha poi visto la presenza di rappresentanti delle sedi internazionali di AICS, arrivati da Brasile, Camerun, Costa d’Avorio, Kazakistan, Russia e Ucraina per apprendere e condividere esperienze legate alla promozione sportiva e all’organizzazione di grandi eventi; inoltre, ha ospitato momenti di confronto sui temi dello sport e, per la prima volta in Romagna, una speciale maratona a premi di raccolta rifiuti ideata da AICS, che ha visto decine di partecipanti all’opera nella pineta di Cervia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento