Boxe, alla Polisportiva di Riccione si lavora per realizzare il settore giovanile

Gianluca Catalano, in forza alla Questura di Rimini e tesserato presso l'associazione sportiva dilettantistica, ha manifestato la volontà di intraprendere un percorso per i giovani in questo sport non presente nella provincia

E' terminato domenica 23 con le prove finali il corso per aspiranti tecnici organizzato dal Comitato regionale Marche della Federazione Pugilistica Italiana  presso la sala del Coni negli uffici dello stadio del Conero ad Ancona. Il presidente del Comitato della Federazione Gabriele Fradeani ha espresso  grande soddisfazione per gli aspiranti sottileando i valori morali ed etici che la nobile arte trasmette, lo spirito di unione e di gruppo che uno sport duro e vero come la boxe riesce a trasmettere ai suoi praticanti, nelle palestre dove  soddisfazione agonisti, amatori, adolescenti e bambini condividono momenti intensi di passione e svago. La boxe è sport di unione contro le discriminazione razziali di cui un grande portavoce fu il campione indiscusso Mohamed Ali. Tra i corsisti che hanno superato le prove finali con ottimi risultati Gianluca Catalano, in forza alla Questura di Rimini e tesserato presso l'associazione sportiva dilettantistica diretta dal tecnico Ettore Iobbi della Polisportiva Boxe Riccione, è stato campione italiano amatori negli anni  2015 categoria Senjor 65/75 e 2016 categoria master 75/85. Catalano ha espresso la sua soddisfazione e ha manifestato la sua volontà di realizzare il settore giovanile, non presente nella provincia, presso la Polisportiva di Riccione per i bambini dai 5 ai 12 anni attività senza contatto che va a formare i ragazzi  stimolando le capacità motorie, coordinative e di equilibrio che vengono sviluppate solo in quelle età con la speranza di formare i campioni di domani. Anche un italo sammarinese tra i corsisti che hanno superato il corso per aspiranti tecnici: Guillame Stolfi, pugile dilettante  mediomassimo che ha militato nella nazionale Italiana lo stesso ha espresso la volontà di proseguire il suo cammino sportivo di atleta e di tecnico presso una società sammarinese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento