Volley B1 femminile, Rimini spaventa Cesena: ma capitola 3-0

Prossimo impegno casalingo al PalaFlaminio di Rimini, sabato alle 18, contro la temibile CS San Michele Firenze

Inizia dal palasport “Carisport” di Cesena, gremito come nelle grande occasioni, l’avventura di Riviera Volley Rimini nel campionato nazionale femminile di serie B1. La squadra riminese diretta dal coach Giuseppe Davide Galli e con in panchina il presidente di Rvr Gabriele Pace, disputa una discreta partita soprattutto nei primi due parziali, spaventa inizialmente le padrone di casa e spreca diverse buone occasioni per aggiudicarsi almeno un set, poi cala e si arrende 3-0.

Buona partenza di Riviera Volley Rimini nel primo set, in campo con il capitano, la palleggiatrice DeMeo, Boffi opposto, Fava e Antignano centrali, Rossi e Giometti schiacciatori e Formenti libero, subito in vantaggio 8-15 appoggiandosi soprattutto alle finalizzazioni dei due centrali Antignano e Fava; contro parziale di 12-2 delle padrone di casa, propiziato da un calo di efficacia in ricezione e da qualche errore di troppo degli attaccanti laterali. Entra la schiacciatrice Silotto per Giometti, ma la bella reazione riminese utile per riportarsi in parità sul 21-21 è guidata da alcune buone soluzioni dell'opposto Boffi. Manca efficacia ed un po’ di concretezza per l’allungo decisivo, un primo tempo di Antignano fuori di pochi centimetri, un errore in pipe di Silotto ed una doppia di DeMeo chiudono il set 25-22.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo set è equilibrato, Riviera Rimini riesce a mantenersi in vantaggio ma fatica a chiudere gli attacchi soprattutto dalle bande (percentuale realizzativa inferiore al 20% complessivo per le tre schiacciatrici riminesi Rossi, Silotto e Giometti), sul finale tre servizi incisivi del giovane palleggiatore riminese Kristen Genovese entrata per un turno di battuta al posto di Boffi, regalano un illusorio 19-22, vanificato da errori in ricezione e banali imprecisioni in appoggio, per il controsorpasso cesenate 25-23 che scalda le affollate tribune del palasport. Le padrone di casa partono rinfrancate dallo scampato pericolo, giocano in scioltezza trovando sicurezza e ricercando anche soluzioni spettacolari mentre le riminesi sono troppo fallose ed escono dalla partita. Prossimo impegno casalingo al PalaFlaminio di Rimini, sabato alle 18, contro la temibile CS San Michele Firenze, con ingresso libero.
 
Cesena - Rimini 3 -0 (25-22, 25- 23, 25-14) in 1h e 36' . Arbitri Laghi Marco e Selmi Matteo di Modena
Tabellino Riviera Volley  Rimini: Genovese 2, Formenti (L), DeMeo (K) 2, Rossi 1, Silotto 6, Giometti 5, Fava 10, Antignano 9, Boffi 8, Fabbri, Giulianelli ne Albrizio e Costantino. Allenatore Beppe Galli, 2 allen. Marco Brunetti.
Tabellino Cesena: Calisei, Altini 8, Fabbri (L), Gardini 6, Marchi, Brina 13, Budini 2 Piolanti 8, Baravelli, DiFazio 6, ne: Tomassini e Grassi. Allenatore Simoncelli, 2^ allen. Malavasi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento