Dopo il turno di riposo la Gut Chemical torna in campo con una vittoria

Senza Gaia Padovani, out causa influenza, debutta Diaz come titolare e non fa rimpiangere la compagna

Roberta Albertini

Dopo il turno di riposo torna in campo con una vittoria per 3-2 la Gut Chemical Bellaria Igea Marina contro il Cervia Volley. Senza Gaia Padovani, out causa influenza, debutta Diaz come titolare e non fa rimpiangere la compagna mettendo a segno ben 22 punti! Il 1° set è caratterizzato da molti errori commessi dalle ragazze del Cervia, il ritmo è basso e questo, anche se non aiuta le ragazze di Giulianelli a esprimere il loro abituale gioco, permette di chiudere il set 25-19. Il 2° set parte meglio Cervia ma grazie a tre attacchi punto di Diaz e due ace della Stimac il Bellaria si porta a 12-7. Il Cervia subisce il colpo e complice ancora qualche errore di troppo il distacco aumenta e il set si conclude 25-19 per le padrone di casa. Nel 3° set parte forte il Bellaria 8-4, ma il Cervia non ci sta e grazie a un'ottima correlazione muro-difesa e senza più commettere grossi errori tiene testa al Bellaria che non sfrutta un doppio matchball e perde il set 25-27. Nel 4° set sale il nervosismo per la Gut Chemical che rincorre per tutto il set caratterizzato dal solito grande lavoro in difesa e a muro del Cervia e questo leva ogni sicurezza alle attaccanti bellariesi che calano anche in difesa. Il finale del set è combattuto punto a punto ma la spunta il Cervia 24-26.

Quinto set parte meglio, il Cervia è galvanizzato dalla rimonta, ma la tensione del tie break fa commettere molti errori ad entrambe e si gira sul 7-8. Sul 10-11 sale in cattedra capitan Albertini che con 3 attacchi vincenti nell'ultimo frangente permette al Bellaria di vincere il set 15-13 e portare a casa due punti comunque importantissimi. Quinta vittoria consecutiva e imbattibilità mantenuta per le ragazze del coach Giulianelli che commenta così a fine gara: "Merito del Cervia di aver giocato molto bene dal 3° set in avanti. Sapevamo bene che la classifica non rispecchiava i valori delle giocatrici in campo e il risultato non mi sorprende affatto. Uno dei fattori positivi di questa giornata è il non aver mollato ed essere riuscite a portare a casa comunque una bella vittoria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento