Sport

Il 2017 della Dany Basket Riccione inizia con una bella vittoria

Il successo contro la Granarolo (72-65)senza Cardinali, i riccionesi fanno leva sul lavoro di squadra e su un super De Martin

La Dany Riccione trova nella calza della Befana il terzo successo consecutivo. Dopo aver chiuso brillantemente il 2016, i ragazzi di coach Agostini ricominciano da dove avevano finito, superando la pari classifica Granarolo Basket alla palestra di via Forlimpopoli (72-65). Un successo pesante per i Dolphins anche perché ottenuto senza la bocca da fuoco Cardinali, rimasto in panchina a incitare i compagni per tutta la durata dell’incontro. E un’assenza così pesante si metabolizza solo grazie al lavoro di squadra, così come infatti successo sul parquet amico al cospetto dell’ostico avversario bolognese, accompagnato tra l’altro da un numeroso gruppo di sostenitori. A guidare i biancazzurri verso la terza vittoria di fila ci hanno pensato soprattutto un super De Martin (21 punti e 8 rimbalzi) e un Ambrassa capace di tirare con un bel 6/9 dal campo (15 punti) oltre che il solito lucido Mazzotti in cabina di regia (7 assist). Primo quarto dominato dall’equilibrio, come era logico prevedere, poi la Dany dà la sferzata decisiva nel secondo periodo (21-14 il parziale) andando al riposo sul +6. Grinta e concentrazione non vengono mai a mancare nel quintetto volta a volta proposto da coach Agostini e Riccione conserva di fatto il vantaggio fino alla sirena finale (72-65) che vale 12 punti in una classifica sempre più bella da guardare. E sabato prossimo duro esame in casa della capolista Virtus Medicina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 2017 della Dany Basket Riccione inizia con una bella vittoria

RiminiToday è in caricamento