menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Roller Riccione è tornato a disputare una gara nazionale

Alla Coppa Italia Freestyle FISR ad Anagni doppia medaglia per Lucrezia Morri: oro in Classic Style e bronzo in Roller Cross. Argento al collo di Cecilia Medda (Classic Style)

Il pattinaggio Roller Riccione riparte per nuove avventure e finalmente scende in campo gara dopo un anno di fermo a causa della pandemia di Covid-19: ad Anagni si è disputata la Coppa Italia Freestyle FISR. Dopo un lungo periodo di stop alle gare e di allenamenti a singhiozzo in cui si sono alternate sessioni di ginnastica online ad allenamenti in palestra con misure severissime di distanziamento, la squadra agonistica è potuta tornare a misurarsi in una competizione di livello nazionale. Un’occasione attesa e sospirata, in cui gli atleti hanno dato tutto nonostante il difficile momento e l’inevitabile ansia che accompagna ogni atleta per voler dare sempre il meglio. L’ entusiasmo ha prevalso su tutto, e in un palazzetto senza pubblico, rigorosamente a porte chiuse si sono espressi migliorando tempi, prestazioni e resistenza oltre ogni aspettativa con una bellissima medaglia d’oro in Classic Style per Lucrezia Morri, medaglia d’argento sempre in Classic Style per Cecilia Medda e medaglia di bronzo ancora con Lucrezia Morri in Roller Cross.

Le allenatrici Marianna, Ombretta e Alice insieme allo staff del Roller Riccione, presenze preziose e costanti sia a distanza che in palestra, non hanno mai perso un colpo modellando e adattando allenamenti di ogni tipo in base alle restrizioni, si dichiarano “soddisfattissime per l’entusiasmo e la grinta dimostrata dai ragazzi, per la disponibilità dei genitori ad accompagnare la squadra ad una gara che non hanno potuto vedere, e ringraziano la presidente Gigliola Mattei che in un momento così delicato ha combattuto per l’importanza dello sport. La fatica non è mai sprecata: soffri ma sogni”.

Questi i piazzamenti degli atleti del Roller Riccione
Disciplina Classic: 1° Lucrezia Morri, 2° Cecilia Medda, 6° Alice Balducci, 9° Agata Antonelli.
Disciplina Speed slalom: 4° Federico Mainolfi, 4° Alice Balducci, 9° Agata Antonelli, 9° Cecilia Medda.
Disciplina Roller Cross: 3° Lucrezia Morri, 4° Federico Mainolfi, 7° Irene Ragusa, 14° Agata Antonelli, 22° Sofia Reinhard, 23° Federica Cutugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento