Maratonina dei Laghi, si preannuncia un’edizione da record

Organizzata dalla Dinamo Sport di Bellaria Igea Marina, la gara articolata su quattro percorsi, è valida come prova del Calendario Podistico Romagnolo, ed assegna i punti del Campionato Corri in Romagna, che alla fine della stagione premierà i migliori atleti dell’anno

Si preannuncia un’edizione da record per la Maratonina dei Laghi, a Bellaria Igea Marina. Organizzata dalla Dinamo Sport di Bellaria Igea Marina, la gara articolata su quattro percorsi, è valida come prova del Calendario Podistico Romagnolo, ed assegna i punti del Campionato Corri in Romagna, che alla fine della stagione premierà i migliori atleti dell’anno. La gara principale è sulla distanza classica della mezza maratona, di km.21.097 competitiva inserita nel Calendario Nazionale della Fidal ( Federazione Italiana di Atletica Leggera ) nella quale si cimenteranno gli atleti più forti provenienti da tutta Italia, e con la partecipazione di atleti stranieri, vincitori incontrastati delle ultime edizioni. Gli atleti africani stanno dominando da anni la scena internazionale del mondo delle corse, e anche a Bellaria Igea Marina potremo osservare dal vivo le loro qualità. Al via sono annunciati dagli organizzatori i keniani Julius Kipnegetich, Henry Kimtai Kibet e Alfed Kimeli Ronoh, ed il ruandese Jean Baptiste Simukeka, che lotteranno per la vittoria finale. A contendere le prime posizioni anche gli atleti casa tesserati Dinamo Sport, Rachid Benhamdane , vincitore della passata edizione, Smail Charfaoui, Giuseppe Del Priore e Nicholas De Nicolò.

Anche la gara femminile si preannuncia di alto livello. Al via la keniana Ruth Chelangat Wakabu che parte con i favori del pronostico. A sfidarla le più forti atlete romagnole, le gemelle Martina e Valentina Facciani e Anna Sagnoli. I record della Maratonina, ormai molti datati, sono del keniano Philemon Kipkering in 1h03’10” e di Anna Villani in 1h14’41”  ed in questa edizione rischiano di essere frantumati visto l’ elevato livello degli atleti partenti. La mezza maratona con percorso certificato dal Gruppo Giudici Gara è un’ottima occasione per un cimentarsi su questa distanza sempre più affascinante, e tenuto conto del percorso pianeggiante per realizzare il proprio personale. Considerato il numero degli atleti che hanno già confermato la loro adesione, si va verso una edizione da record superando abbondantemente i 600 atleti competitivi ei 2000 non agonisti. A contorno della gara principale, sono a disposizione  percorsi alternativi  ludico - motori di 21, 7 e di 2 chilometri liberi a tutti, per chi vuole fare un po’ di moto e stare in compagnia degli amici. Da ultima, ma non meno importante, una gara riservata ai ragazzi suddivisa in dieci categorie con ricchi premi a tutti i partecipanti.

Il ritrovo è fissato in Viale Ennio ad Igea Marina domenica alle 8, la partenza è prevista per le 9 con un percorso che si snoderà su gran parte del territorio comunale, toccando i punti più caratteristici, a partire dal porto, all’isola dei Platani centro del paese, dalla Borgata, al castello Benelli, passando naturalmente dal lago del Gelso, teatro delle sfide nei primi anni settanta , e che da il nome alla manifestazione. L'evento avrà un contorno di musica e spettacolo, che animerà i momenti della mattinata, a partire dal risveglio muscolare, fino al momento delle premiazioni. Ricco il monte premi, costituito grazie alla sensibilità di tanti imprenditori locali, che da sempre sostengono l’iniziativa, con riconoscimenti agli atleti più forti suddivisi in sei categorie maschili e in quattro femminili, ma anche con un premio a tutti per la loro partecipazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento