menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto2: Marini trionfa al Gp di Spagna, scivolone di Bezzecchi mentre lotta per il podio

Lorenzo Baldassarri ha chiuso all'8° posto, Enea Bastianini al 9°, Manzi 11°, Bulega 14°, Corsi 15° e Dalla Porta 19°

Vittoria solare in Moto 2 per Luca Marini, in testa dall'inizio alla fine e quasi glaciale - nel torrido circuito andaluso - per come ha saputo tenere a distanza Nagashima, che col 2° posto odierno e la vittoria nell'esordio di Doha guida la classifica. Alle spalle del giapponese (45 punti), nel ranking ci sono ora 3 italiani: Baldassarri (28), Marini (25) e Bastianini (23). Luca, al quarto successo in carriera, all'arrivo riceve l'abbraccio del fratello, Valentino Rossi: "Sono molto felice: è stato un grande lavoro, cominciato al meglio nelle prime prove di venerdì quando ho fatto una bella simulazione di gara. Sinceramente, oggi mi aspettavo un ritmo più intenso. Ma sono riuscito a gestire la ruota posteriore, e a tenere dietro il giapponese", racconta il pilota del team Sky Vr46.

Una corsa che ha ricordato quella d'esordio a Doha dove era però stato tradito dalla gomma anteriore. "Anche questa volta ho avuto qualche problema. E' un successo importantissimo, perché questo mondiale è molto competitivo e siamo tutti vicini", spiega 'Maro'. Che peccato la caduta del suo compagno di squadra, Marco Bezzecchi, che in quel momento era 3° e stava guadagnando terreno su Nagashima. Lorenzo Baldassarri ha chiuso all'8° posto, Enea Bastianini al 9°. Salito sul podio, Marini ha una dedica speciale per questo successo: "A tutte le persone coinvolte nella pandemia. In Italia abbiamo fatto un buon lavoro, ma per favore non molliamo e restiamo prudenti: non è ancora finita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento